Lo ammetto sono esageratamente eclettica, è più forte di me, passo da un interesse all’altro.

Qiundi oggi vi voglio parlare di fiori e vasi riciclati, in chiave shabby. Un vero recupero di oggetti nati per altri scopi, ma che stanno molto bene nei nostri giardini.

Ora che la neve si è sciolta , ho vaglia di riempire il giardino con tanti fiori colorati. Guarda quante belle idee ho trovato come alternativa ai soliti vasi. Vecchi catini, annaffiatoi, imbuti, ma anche sedie e tanto altro.

La prima idea è molto divertente,gli IMBUTI sono stati appesi e trasformati in vasi sospesi. Appendili sul terazzo o sotto al gazebo, daranno un tocco originale .

Cosa ne dite di questi scolapasta? Io li trovo deliziosi …molto decorativi.

 

Vestire le vostre sedie con tanti bei cuscini di fiori.

Magari posizionata in un angolo del giardino o inserita in un’aiuola.

 

Questa idea, ho pesato, sarebbe carina utilizzarla come regalo per Pasqua. Un modo originale per confezionare un fiore ad un’amica, riciclando servizi scompagnati o una tazza leggermente sbeccata.

 

Casa dire di queste scatole, tutti ne abbiamo una per casa, magari vecchi contenitori di panettoni.

Il mini orto nel baule è fantastico, lo vedo guà posizionato sul balcone accanto al tavolinetto da caffè.

 

Volendo stare su qualcosa di più normale, tanti catini di latta. Effetto country garantito.

E per ultimo, oggetti veramente originali.

Il candelabro trasformato in porta vasi lo trovo originale e divertente, facile da realizzare, appeso sopra un tavolo ben apparecchiato per un pranzo estivo.

 

Per chiudere vi mostro queste due composizioni con gli annaffiatoi, per una parete sempre verde o per una scala fiorita.

fonte pinterest

Spero ti siano piaciute queste idee, fammi sapere cosa ne pensi.